↑ Torna a Ufficio Demografico

Stampa Pagina

LE PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO

La celebrazione del matrimonio deve essere preceduta dalla pubblicazione di matrimonio.
 
La pubblicazione di matrimonio deve essere richiesta all’Ufficiale dello Stato Civile del Comune di residenza di uno degli sposi.
L’atto di pubblicazione di matrimonio verrà affisso all’Albo della casa comunale dei comuni di residenza degli sposi per otto giorni.
Successivamente, in assenza di opposizioni, l’Ufficiale di Stato Civile rilascerà il nulla osta a contrarre matrimonio.
Se il matrimonio non è celebrato nei 180 giorni successivi al rilascio del suddetto nulla osta, la pubblicazione si considera come non avvenuta.
 
COSA OCCORRE:
 
I nubendi dovranno recarsi presso l’Ufficio Di Stato Civile e richiedere le pubblicazioni di matrimonio religioso/civile  indicando tutti gli elementi indispensabili per il reperimento delle informazioni da parte dell’Ufficio stesso.
Ai sensi della Legge 241/90 il Comune procedente acquisirà d’ufficio i certificati necessari.
Per i soli matrimoni religiosi i nubendi dovranno inoltre consegnare la richiesta di pubblicazione di matrimonio, rilasciata al momento del consenso religioso dal Parroco o dal Ministro di culto.
Se entrambi gli sposi hanno la residenza nel Comune di Garda all’atto della pubblicazione di matrimonio dovranno munirsi di n. 1 marca da bollo da € 16,00; se invece hanno residenza in due Comuni diversi occorrerà fornire n. 2 marche a bollo da € 16,00.

Permalink link a questo articolo: http://www.comune.garda.vr.it/garda/?page_id=659

Realizzato con WordPress e Tema Graphene.